IRSCHEN

Descrizione del progetto

L’importanza della digitalizzazione, della creatività e della consapevolezza culturale è sempre attuale, ma è particolarmente enfatizzata nella situazione attuale, al tempo della pandemia di COVID-19.

Abbiamo bisogno di acquisire nuove abilità e competenze che rafforzino il potenziale creativo e le abilità trasversali, contribuendo così alla resilienza dei settori educativo, culturale e creativo.

Il nostro progetto prevede la cooperazione tra istituzioni accademiche e imprese, fornendo a tutti i partecipanti una grande opportunità di sviluppare e migliorare le proprie capacità e prodotti in termini di nuovi strumenti, competenze digitali e tecniche di visualizzazione che consentano nuove modalità di collaborazione.

Attraverso questa rete interdisciplinare, tutti i partner potranno migliorare e promuovere le competenze tecniche, l’alfabetizzazione digitale e la consapevolezza del nostro comune patrimonio culturale, promuovendo al contempo un approccio solidale per superare gli effetti negativi della pandemia.

La trasformazione digitale darà un ulteriore valore aggiunto ai siti archeologici del patrimonio culturale europeo sul piano sociale ed educativo e li renderà inoltre accessibili ad un pubblico più ampio.

La digitalizzazione può svolgere un ruolo enorme per la cultura e la sua diffusione, in quanto le nuove tecnologie possono aiutare a visualizzare il patrimonio archeologico in modo innovativo, coinvolgendo sia gli studenti che i cittadini europei con applicazioni concrete e corrispondenti ai loro interessi e alle loro esigenze.

Durata del progetto: 1 aprile 2021 – 31 marzo 2023 (24 mesi)
Dimensione geografica: 6 partner da 4 paesi (dall’Alpe-Adria al Mediterraneo: Austria, Italia, Slovenia e Grecia)

Sito ufficiale del progetto

Dettagli del progetto

  • Cliente: Erasmus+
  • Anno: 2021
  • Categoria: Cultura
audio guide
AUDIO GUIDE
Menu